Memory and (Un)remembrance - Call for Papers entro il 10/01/2020

 

L'invenzione del passato nel XVIII secolo: pubblicato il programma del convegno annuale SISSD 2019

 

Dal movimento alla stabilità. Migrazioni letterarie nel Settecento italiano - Call for papers entro il 31/12/2016 PDF Stampa

Dal movimento alla stabilità. Migrazioni letterarie nel Settecento italiano

Zurigo, Università di Zurigo, 8-12 ottobre 2017

Sezione del XXXV Romanistentag des Deutschen Romanistenverbandes dedicato a "Dynamik, Begegnung, Migration"

Call for papers entro il 31/12/2016

 

 

Dall'8 al 12 ottobre 2017 a Zurigo si terrà il XXXV. Romanistentag del Deutscher Romanistenverband dedicato al tema "Dinamica, incontro, migrazione". Per la parte letteraria del congresso è stata accolta la proposta di dedicare una sezione al Settecento italiano per promuovere una riflessione sulla migrazione (e "integrazione") di autori italiani nel contesto europeo, sul loro confronto con paradigmi culturali altri. Al centro della discussione sarà l'elaborazione memorialistica ed epistolare dei momenti cruciali dell'esperienza migratoria, ma anche l'analisi delle diverse modalità di adattamento della scrittura ai nuovi contesti. Una descrizione più dettagliata è contenuta nell'appello in allegato. Ulteriori informazioni sul Romanistentag 2017 sono disponibili all'indirizzo: http://www.romanistentag.de/index.php?id=1915 (Sektion
5: Dal movimento alla stabilità. Migrazioni letterarie nel Settecento italiano, in italiano).

Appello: icon qui